Ecco qualche soluzione “facile” per pitturare le piastrelle da sé e dare un nuovo look all’ambiente.

Pitturare le piastrelle consente di rinnovare il bagno o la cucina in modo veloce e fai da te. A volte si è spinti dalla necessità di risparmiare denaro, a volte il problema invece è il tempo, perché ristrutturare il bagno – quando è l’unico della casa – significa dover lasciare l’appartamento per più giorni, con ovvio incomodo e spesa ulteriore. Se però non se ne può più di rivestimenti ceramici fuori moda, una soluzione economica e gradevole c’è: basta pitturare le piastrelle con appositi smalti o resine, che sono specificatamente pensati per questo scopo e che, oltre a garantire un nuovo look all’ambiente, senza rimuovere le vecchie piastrelle, hanno proprietà di resistenza all’acqua così da poter essere usati in locali soggetti all’umidità. Alcuni di questi prodotti possono essere utilizzati anche per rivestire vecchie vasche, lavabi, persino porte e mobili.

Articoli Correlati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.